Trattamento della vena varicosa

Se si soffre della vena varicosa lieve allora non sarà per lo più bisogno di vedere un medico. Alcuni trattamenti a casa di base sono sufficienti per offrire sollievo dal disagio che si affronta. Ci sono anche molti rimedi che si può provare a ottenere sollievo dalla condizione. Se si desidera alcuni rimedi naturali per trattare il dolore, allora questa è una fonte importante.

 

Se la vena varicosa è superficiale allora potrebbe non essere necessario ottenere alcuna assistenza medica. Tuttavia, non è consigliabile ignorarli.

Le calze a compressione sono disponibili nella maggior parte dei negozi medici e questi funziona alla grande per alleviare il disagio causato dalla vena varicosa. È possibile ottenere il contatore e questo offre poca pressione. Ci sono anche calze a compressione ad alta pressione, ma per acquistare quelli che avete bisogno di una prescrizione medica. Le calze a compressione aiutano i muscoli delle gambe a spingere il sangue al rialzo. Questo fornisce la compressione gradualmente dove si ottiene il massimo supporto sulla caviglia che diminuisce lentamente verso l’alto.

La calza dovrebbe essere messa prima di uscire dal letto al mattino. Si dovrebbe alzare le gambe e poi mettere le calze in modo che sia uniforme. Questo non ti permetterà di sentire la pressione sull’inguine o sul polpaccio. Si dovrebbe indossare calza per tutto il giorno. Inoltre, tieni la gamba ad un livello elevato per almeno dieci minuti più volte durante la giornata.

Ci sono anche alcuni sopra i farmaci contatore che aiutano ad alleviare il dolore e il gonfiore causato a causa della vena varicose.

Se, tuttavia, notare che c’è la pelle intorno alla vena varicosa diventa scolorita o ulcerata quindi contattare il medico. Anche se si sente dolore, ma non si vede nulla all’esterno, allora questo potrebbe essere a causa di profondo coinvolgimento vena.

 

Trattamento medico per il trattamento della vena varicosa     

le vene varicose potrebbero non aver bisogno di alcuna rimozione. Tuttavia, se ti dà fastidio, allora può essere eliminato in qualche modo.

Il trattamento laser può essere somministrato a coloro che soffrono di vene varicose. Qui l’energia luminosa è diretta utilizzando un laser verso la vena. Questo fa sì che la vena scompare gradualmente. Ci saranno più procedure necessarie per trattare la vena varicosa. Questo metodo può essere utilizzato solo per trattare la piccola vena varicosa.

La scleroterapia è un metodo quando una sostanza chimica viene iniettata nella vena. Questo aiuta a far collassare le sue pareti in modo che non lasci il trasporto del sangue.

Il metodo associato al catetere fa uso di laser o radiofrequenza per distruggere la vena e quindi chiuderla.

I metodi di striping o chirurgici sono utilizzati anche per curare le vene varicose.

Tuttavia, è importante sapere che non vi è alcun trattamento disponibile che possa impedire alle nuove vene di diventare vene varicose. Questo è il motivo per cui prima di optare per qualsiasi piano di trattamento molti sicuri di discutere le opzioni con il vostro dermatologo.

 

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.