007 SPECTRE: NELLA CITTÀ ETERNA

By | March 8, 2019

 

Scritto da  007 Admiral Club

La lettura è il mio hobby ed è stato così per molti anni ormai. Ho scelto di leggere libri di molti generi come mistero, romanticismo, fantascienza, Fantasy ecc, Reading mi permette di rompere dalla realtà e mi trasporta in un altro mondo.

Non ho sempre cominciato così. Prima non ho mai usato per leggere. Mi ci è voluto tempo per capire quale genere mi piace e che ha reso facile e divertente per me leggere libri. Leggi le informazioni complete qui sul mio viaggio in questo mondo, se i libri.

Nel settembre 2015 Marco Donna, già autore del libro/guida Dall’Italia con amore, è tornato sulle tracce dell’agente 007 con un nuovo ebook pubblicato da Delos Digital: SPECTRE a Roma (2,99€), che del preesistente volume è un doveroso aggiornamento. In SPECTRE, infatti, James Bond torna in Italia e, per la prima volta nella sua carriera cinematografica, giunge nella Città Eterna. Sicché dopo avere seguito tutti i percorsi italiani di 007 tra libri e film, ora si imponeva di scoprire i retroscena della nuova pellicola, le cui stesse riprese nella capitale hanno fatto ampiamente notizia. Naturalmente Donna non si può accontentare di fare un elenco di locations. Il suo è un duplice percorso, attraverso la storia dei luoghi e quella del film, con grande ricchezza di notizie e curiosità sugli uni e sull’altro.
Le immagini dal film SPECTRE appaiono in questo articolo per gentile concessione della Sony Pictures. 

 

Così scopriamo la complessità di girare uno spettacolare inseguimento per le strade di Roma tra l’Aston Martin DB10 di Bond (Daniel Craig) e la Jaguar C-X75 di Hinx (Dave Bautista) e scopriamo la Storia – con la S maiuscola – del fiume e dei luoghi del LungoTevere in cui si svolgono le scene più emozionanti.

Ci facciamo accompagnare all’EUR, dove per risolvere imprevisti dell’ultimo minuto è stato ricostruito il cimitero – tanto immaginario quanto suggestivo dal punto di vista architettonico – in cui avviene il primo incontro tra Bond e Donna Lucia (Monica Bellucci). Aggiungendo anche qualche retroscena di cronaca rosa dietro le quinte delle riprese del film.

È la formula sapientemente adottata in tutto il libro, facendone al tempo stesso una guida interessante e colta, e una lettura divertente, tanto per gli appassionati dell’agente 007 quanto per chi voglia visitare Roma da un punto di vista insolito, scoprendone anche qualche segreto nascosto… come si conviene a un agente in missione.