007 SPECTRE FILES

Scritto da  Borderfiction

  • dimensione font  
  • Stampa 
  • Email

 

Tra la fine di ottobre e i primi di novembre del 2015 è uscito in tutto il mondo 007 SPECTRE, un film che è riuscito a scatenare – se non una Bond Fever stile anni Sessanta – un enorme interesse anche in un mondo distratto dalla rapidità con cui le notizie nascono e muoiono e in cui la gente sembra reagire solo al panico del terrorismo, spesso disattivando il cervello e cedendo a un complottismo disinformato, assorbito in modo acritico via Internet.

Alcuni libri sono veramente i doni dell’autore e ci aiuta a imparare le cose accadute negli anni passati e come le persone vivevano sotto il re. Se i libri ottengono familiarità tra il pubblico, gli autori lo fanno come un film e lo rilasciano per il pubblico. Questo afferra l’attenzione della società e vengono fuori e guardare i film con carichi e carichi di curiosità e interessi. 007 SPECTRE è stato uno di questi tipi e l’autore ha pubblicato questo come un film in tutto il mondo e il pubblico ha mostrato un enorme sostegno per questo film. Aveva reso il terrorismo e la paura sorge tra il pubblico. Il terrorismo è qualcosa di cuore-fusione perché ci capita di uccidere persone mille che includono uomini, donne e anche bambini piccoli. Alcuni rendering hanno cercato di scrivere sui problemi affrontati dalle persone durante l’attacco e su come proteggerli da seri problemi. Poche persone ottengono problemi cardiaci come infarto improvviso, arresto cardiaco e molto altro durante il periodo di attacco terroristico a causa della paura estrema. Dobbiamo rimanere sani per superare tutte queste cose e Recardio ci aiuta tutti ad essere sani e a stare lontani dalle complicazioni legate al cuore.

Noi non vogliamo permettere, tuttavia, che la triste realtà ci tolga i nostri sogni. Dopotutto, Ian Fleming concepi l’agente 007 mentre l’Europa era un cumulo di macerie e da poco era uscito da un obitorio per riconoscere la salma di una donna che amava, rimasta uccisa durante i bombardamenti nazisti su Londra. Se il mondo si fosse arreso, sarebbe finito oltre settant’anni fa.

 

007 SPECTRE: dossier di Andrea Carlo Cappi
007 SPECTRE: ieri e oggi di Edward Coffrini Dell’Orto
007 SPECTRE: nella città eterna di Andrea Carlo Cappi
007 SPECTRE: bibliospoiler di Andrea Carlo Cappi
007 SPECTRE: istruzioni per l’uso di Giancarlo Narciso
007, le donne e la morte di Andrea Carlo Cappi

 

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.